'Facce strane': un progetto basato su algoritmi che crea una raccolta infinita di volti disegnati dall'aspetto divertente

Le immagini generate al computer hanno una certa estetica che le rende immediatamente riconoscibili come tali dall'occhio allenato. Weird Faces è un tentativo di combinare il mio vecchio interesse per l'illustrazione con la programmazione, per creare qualcosa di procedurale che abbia un tocco artistico veramente individuale e non sia immediatamente riconoscibile come un'opera d'arte generativa. Anche se i volti sembrano disegnati a mano, sono interamente espressi da regole algoritmiche. Ogni faccia è casuale, ogni faccia è unica. Tuttavia, sembrano simili ai miei veri volti disegnati a mano.



Creato da Matthias Dörfelt (1987, Amburgo, Germania), un artista con sede a Los Angeles.



Lavora principalmente nel software producendo artefatti che vanno da disegni, stampe, animazioni, video e installazioni interattive alla robotica. Nelle sue opere scambia spesso il controllo a favore della sorpresa perché crede fortemente nella computazione come strumento espressivo, giocoso e divertente. Matthias continuerà a esplorare questi aspetti infondendo alla tecnologia difetti, ingenuità e stranezze. Crede in una pratica di arti mediali che privilegia la spontaneità rispetto allo snellimento e spera che le sue opere contribuiscano a modellare il nostro rapporto con le macchine in modo simile.

disfraces para niños fotos

Di Più: Matthias Dörfelt






(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari