La sorprendente bellezza di insetti microscopici, isopodi e crostacei illuminati con luce polarizzata

La sorprendente bellezza di insetti microscopici, isopodi e crostacei illuminati con luce polarizzata

Lo scienziato biomedico e appassionato di microscopia My Microscopic World ha creato un bellissimo video esplicativo che rivela la sorprendente bellezza di varie forme di vita minuscola come mostrato sotto un microscopio adattato alla vita polarizzata. Queste micro forme di vita includono larve di insetti, isopodi e crostacei.

Di Più: Instagram h / t: ridendo calamaro



Visualizza questo post su Instagram

Questo è, secondo me, uno dei miei migliori tentativi di arte microscopica fino ad ora. La catena montuosa microscopica nell'immagine è una combinazione di lidocaina cristallizzata e acido gentisico ed è ingrandita circa 40 volte. Tutti i bellissimi colori sono prodotti facendo brillare la luce polarizzata attraverso i cristalli. . Questa immagine è stata realizzata unendo insieme diverse immagini scattate con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam. . #shotoniphone #labcam #science #microscopy #chemistry #scienceandtechnology #crystals #sciart #art #mountainrange #microscope #microworld #microscopic #microart #colorful

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 28 ottobre 2019 alle 13:55 PDT

“Qualche settimana fa, ho modificato il mio microscopio per poter utilizzare la luce polarizzata per illuminare i miei campioni. Questo dà dei filmati incredibilmente belli e alieni, quindi ovviamente ho realizzato un video con questa tecnica '.

Visualizza questo post su Instagram

Questa è una mosca gru, o una tipula se ti piace. Si trovano in tutto il mondo e assomigliano un po 'a un'enorme zanzara. Ma a differenza della zanzara, le mosche delle gru non possono mordere o pungere. Alcune persone si riferiscono a questi insetti come 'falchi di zanzara', il che è un po 'fuorviante in quanto la mosca della gru non è in grado di mangiare altri insetti. Se la mosca della gru adulta si nutre durante la sua vita, se si nutre di nettare. . Queste immagini sono come sempre scattate con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam. Lo sfondo colorato non è photoshop, è realizzato otticamente con luce polarizzata! . #scienza #biologia #microscopia #entomologia #labcam #shotoniphone #insetto #cranefly #tipula #ecologia #bug #macrofotografia #macro #extrememacro #microscopio #closeup #magnification #facts #natura #animale

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) l'8 novembre 2019 alle 14:30 PST

Visualizza questo post su Instagram

Questo non è un mondo alieno pieno di giganti, ma una minuscola macchia verde di materiale vegetale. Quanti tardigradi riesci a individuare? . NARRAZIONE: “Questo minuscolo pezzo di materiale vegetale ha all'incirca le stesse dimensioni di un granello di sabbia e, come puoi vedere, questo micromondo ha pochi abitanti. I due grandi sono acari e, se guardi da vicino, puoi vedere diversi tardigradi che ondeggiano. Fortunatamente per i tardigradi, questi acari sono erbivori e non li danneggeranno. Gli acari sono molto comuni in natura, sia sulla terra che nell'acqua, e nonostante quello che si potrebbe pensare, la maggior parte delle specie sono innocue per l'uomo e solo poche sono in grado di causare malattie. La maggior parte degli acari ha dimensioni inferiori al millimetro e fu studiata per la prima volta in dettaglio al microscopio nel 1665 da Robert Hooke che li descrisse come 'insetti dalla forma molto graziosa'. Ma gli acari in realtà non sono insetti, ma aracnidi, il che significa che sono strettamente imparentati con ragni e scorpioni! ' . Se ti è piaciuta la musica in questo video e vuoi saperne di più, ti consiglio vivamente di dare un'occhiata al talentuoso artista @ animamusic1 e al suo SoundCloud (link nella sua biografia). . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam. . #scienza #biologia #microscopia #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #tardigrade #natura #microworld #microcosmos #ecologia #waterbear #microscope #closeup #magnification #science andtechnology #invertebrate #narratedpost #mite #micrugbletology #microscopic #aracnide #artropode #fatti

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 5 novembre 2019 alle 5:07 PST

Visualizza questo post su Instagram

Proviamo qualcosa di nuovo. Come puoi sentire ho narrato questo post e se vuoi vederne altri o pensi che dovrei semplicemente tacere e fare come ho sempre fatto, fammelo sapere nei commenti. . NARRAZIONE: “Questo è un mucchio di tardigradi, e credo che questi siano del genere milnesio. Sono tardigradi predatori che si nutrono di organismi unicellulari, animali microscopici o anche di altri tardigradi più piccoli. Questi sono molto grandi e veloci rispetto ad altre specie di tardigradi, infatti erano così grandi che potevo vederli ondeggiare sul vetrino prima di metterlo al microscopio. Ho isolato i tardigradi da un pezzetto di muschio che ho trovato su una panchina, quindi la prossima volta che ti siedi fuori potresti averne alcuni che strisciano sul tuo bocciolo in cerca di un pasto '. . Se ti è piaciuta la musica in questo video e vuoi saperne di più, ti consiglio vivamente di dare un'occhiata al talentuoso artista @ animamusic1 e al suo SoundCloud (link nella sua biografia). . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam. . #scienza #biologia #microscopia #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #tardigrade #natura #microworld #microcosmos #ecologia #waterbear #microscope #closeup #magnification #scienceandtechnology #invertebrate #narratedpost #milnesiology #micbossan #microscopic #predatore

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 26 ottobre 2019 alle 12:16 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questa è la larva di un hoverfly, o syrphidae se hai voglia. La larva è stata ingrandita più di 100 volte e all'interno dell'animale puoi vedere un mucchio di tubi bianchi. Questa rete è in realtà il sistema respiratorio della larva che, non sorprende, utilizza per respirare. E proprio come la tua trachea, questi tubi sono chiamati trachea (plurale tracheae). Le parti più grandi dei tubi sono collegate ai pori all'esterno del corpo chiamati spiracoli. Quando i tubi si muovono verso il centro dell'animale, si diramano in tubi sempre più piccoli che alla fine raggiungono un tessuto / cellule che hanno bisogno di ossigeno. . Se ti è 'piaciuta' la musica spaventosa in questo video e vuoi saperne di più, ti consiglio vivamente di dare un'occhiata al talentuoso artista @ animamusic1 e al suo SoundCloud (link nella sua biografia). . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam. . #scienza #biologia #microscopia #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #natura #microworld #microcosmo #ecologia #entomologia #microscopio #closeup #ingrandimento #scienceeandtechnology #insetti #hoverfly #trachea #breathing #larvae #anugimal #reslarva #respiratore #biologia

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 20 ottobre 2019 alle 12:11 PDT

Visualizza questo post su Instagram

FINALMENTE! Ho appena caricato un nuovo video su YouTube e questa è l'introduzione. Puoi trovare il video completo sul mio canale YouTube 'My Microscopic World'. C'è anche un link nella mia biografia! Spero che vi piaccia . Tutto è come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica nel video è composta da @ animamusic1. . #newyoutubevideo #microscopy #microscope #shotoniphone #microorganisms #labcam #polarizedlight #affascinante #beautiful #science #biology #natura #animals #underthemicroscope #microworld #microcosmos

murales de arte del aeropuerto de denver

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 14 ottobre 2019 alle 12:19 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Oggi ho preso una goccia della mia acqua campione, l'ho aggiunta a un vetrino e ho messo un coprioggetto sopra come faccio di solito. Ma poi ho notato qualcosa a cui non avevo prestato attenzione prima; come sono belle le bolle al microscopio! Così, ho deciso di fare una pausa artistica e fare qualche bella foto ad alcune bolle! . Tutte le immagini sono ingrandite oltre 150 volte e sono come sempre scattate con il mio iPhone montato sul mio microscopio con un adattatore @ilabcam. . #scienza #biologia #microscopia #bolle #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #arte #artistico #microworld #microcosmo #phisics #microscope #closeup #ingrandimento #scienceeandtechnology #bella #luce polarizzata #fotografia #trippy #soap #bolle di sapone

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 12 ottobre 2019 alle 12:40 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questa è una larva di una lumaca marina, o un veliger di un gasteropode se ti piace. Le proiezioni simili a peli che battono rapidamente sono chiamate ciglia e l'animale le usa per nuotare nell'acqua e per nutrirsi. Le ciglia creano una corrente di acqua e particelle di cibo verso la bocca da ingerire. Se guardi da vicino in uno degli ultimi scatti, puoi vedere particelle di cibo roteare all'interno dello stomaco, il che aiuta la digestione. Puoi anche vedere un cuore che batte all'interno del veliger. Ad un certo punto il veliger subirà una metamorfosi dove perde le sue ciglia e diventa costretto a muoversi come una lumaca. . Questa volta sto usando entrambe le tecniche di microscopia in campo oscuro polarizzato e obliquo per mostrarti l'animale in più modi nella stessa clip. . Se ti è piaciuta la bella musica in questo video, ti consiglio vivamente di dare un'occhiata al talentuoso artista @ animamusic1 e al suo SoundCloud (link nella sua biografia). . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam. . #scienza #biologia #microscopia #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #natura #microworld #microcosmos #ecologia #microscope #closeup #magnification #scienceeandtechnology #plancton #snail #marineorganisms #gastropod #animal #darkfieldmicroscopyvelva

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 10 ottobre 2019 alle 11:17 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questo è un crostaceo marino noto come copepode, che trasporta molte uova. Quando queste uova si schiudono, i neonati vengono chiamati naupli. Se non lo sapessi, non penseresti che i naupli e l'adulto provenissero dalla stessa specie in quanto sembrano molto diversi. Il nauplius è una larva dell'adulto e muta più volte prima di raggiungere l'età adulta e assume le sembianze di un adulto. . Questa volta sto usando tecniche di microscopia in campo oscuro e polarizzato per mostrarti l'animale in più modi nella stessa clip. Ho anche appena iniziato a usare una rete di plancton fatta in casa per catturare i miei campioni, e questo esemplare era del mio primo tentativo. Grazie a @pacificplankton per i suggerimenti su come realizzarlo! . Se ti è piaciuta la bellissima musica in questo video, ti consiglio vivamente di dare un'occhiata al talentuoso artista @ animamusic1 e al suo SoundCloud, c'è un link nella sua biografia. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam. . #scienza #biologia #microscopia #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #natura #microscopio #microcosmo #ecologia #microscopio #closeup #ingrandimento #scienza e tecnologia #plancton #copepode #organismi marini #crostaceo #animale #campo oscuro #microscopico

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 6 ottobre 2019 alle 5:14 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Ieri sera ho pubblicato un video con alcune riprese in time-lapse di cristalli di vitamina C in crescita al microscopio. Durante il processo di cristallizzazione, i singoli cristalli crescono l'uno nell'altro e interagiscono per formare alcune strutture incredibili e bellissimi modelli. Queste sono alcune delle mie foto preferite che ho scattato dopo la cristallizzazione. . Tutte queste foto sono state scattate con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam. . #scienza #microscopia #chimica #shotoniphone #labcam #arte #sciart #bella #cristalli #scienza e tecnologia #chimica #biologia #vitaminc #acido ascorbico #fotografia #microscopio #polarizzata

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 1 ottobre 2019 alle 14:13 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questi clip stravaganti e belli sono filmati in time-lapse di cristalli di vitamina C, o acido ascorbico se hai voglia, che crescono al microscopio. Come esseri umani non possiamo produrre questa vitamina da soli e dobbiamo ottenerla dalla nostra dieta. Una carenza di vitamina C può portare allo scorbuto, ma se mangi frutta e verdura di tanto in tanto dovresti stare bene. In qualsiasi momento, un normale essere umano ha circa 1,5 grammi di vitamina C immagazzinati nel corpo. La vitamina C è importante per il sistema immunitario, nonché per la produzione di aminoacidi, proteine ​​e collagene. La vitamina è anche importante nella produzione di adrenalina e altre molecole di segnalazione nel tuo corpo. Quindi, mangia le tue verdure! . Se ti è piaciuta la bellissima musica in questo video, ti consiglio vivamente di dare un'occhiata al talentuoso artista @ animamusic1 e al suo SoundCloud, c'è un link nella sua biografia. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam. . #scienza #biologia #microscopia #medicina #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #natura #microworld #microcosmos #vitamin #microscope #closeup #magnification #scienceandtechnology #crystals #polarizedlight #timelapse #trippy #salute

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 30 settembre 2019 alle 13:26 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questa è la testa di una comune mosca carnaria, o calliphoridae se hai voglia, ingrandita più di 50 volte. Le due cose grandi che si trovano al centro della sua faccia, proprio dove immagineresti che sia il suo naso, sono in realtà antenne. Questo tipo di antenna si chiama aristate e la mosca la usa per rilevare la temperatura, l'umidità e l'odore. . Circa un anno fa ho realizzato la mia prima immagine con una tecnica fotografica chiamata focus stacking. Una delle prime cose che ho provato a impilare è stata effettivamente la testa di una mosca, ma penso che le mie abilità siano migliorate un po '. La vecchia immagine della mosca è ancora sul mio profilo se vuoi giudicare tu stesso. . Come sempre ho usato il mio iPhone montato sul mio microscopio con un adattatore @ilabcam per realizzare questa immagine! . Quando realizzo queste foto e questi video, utilizzo molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare di più di questo contenuto puoi trovarmi su patreon.com/mymicroscopicworld (link in bio) e supportarmi con il poco o quanto vuoi, il che mi aiuterebbe molto nel realizzare queste foto video e ottenere nuovi materiali! . #scienza #biologia #microscopia #focusstacking #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #natura #life #microworld #microcosmos #ecology #microscope #closeup #magnification #scienceandtechnology #blowfly #fly #insect #extrememacro #macrophotography #animal

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 27 settembre 2019 alle 14:01 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Un verme è un termine follemente ampio usato per descrivere molti animali diversi. Il motivo per cui ci riferiamo a così tanti animali come vermi è perché un ragazzo nel 1758 pensava che fossero imparentati e il nome (vermes) è rimasto. In questa clip puoi vedere sia vermi piatti, nematodi e vermi setola, ma ci sono anche altri tipi di animali che chiamiamo vermi come i vermi del nastro. Tuttavia, tutti i 'vermi' non sono particolarmente strettamente correlati e l'unica cosa che hanno davvero in comune è una struttura corporea in qualche modo simile, simile a un tubo senza arti. Alcuni vermi sono veramente microscopici, essendo alcuni degli animali più piccoli sulla terra. Ma altri possono raggiungere l'incredibile 55 METRI, essendo alcuni degli animali più lunghi della terra. I vermi possono vivere sia nel suolo che nell'acqua dolce e salata e, a seconda della specie, possono mangiare qualsiasi cosa, dalla carne al materiale vegetale in decomposizione e ai batteri. Alcuni vermi sono persino parassiti! . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la bellissima musica è composta da @ animamusic1. . Quando realizzo queste foto e questi video, utilizzo molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare di più di questo contenuto puoi trovarmi su patreon.com/mymicroscopicworld (link in bio) e supportarmi con il poco o quanto vuoi, il che mi aiuterebbe molto nel realizzare queste foto e video e ottenere nuovi materiali! . #scienza #biologia #microscopia #worms #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #natura #life #microworld #microcosmos #ecology #microscope #closeup #magnification #scienceandtechnology #polychaete #annelid #platyhelminthes #scary #animals #

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 23 settembre 2019 alle 12:06 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questo mostro dall'aspetto sinistro è la larva di un coleottero subacqueo predatore della famiglia dei dytiscidae. A volte vengono chiamate tigri d'acqua a causa del loro enorme appetito e vivono in quasi tutti i tipi di habitat di acqua dolce in tutto il mondo. Questi cacciatori predano girini, larve di insetti e persino piccoli pesci. Quando la larva caccia cattura la sua preda, la morde con le sue enormi tenaglie, inietta enzimi digestivi e risucchia l'interno liquefatto della sua vittima. Queste larve carnivore possono raggiungere dimensioni fino a 5 cm, ma questa era solo di circa 7 mm. . Questa immagine viene prodotta con un metodo chiamato focus stacking e ogni immagine viene scattata con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam. . Quando realizzo queste foto e questi video, utilizzo molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare di più di questo contenuto puoi trovarmi su patreon.com/mymicroscopicworld (link in bio) e supportarmi con il poco o quanto vuoi, il che mi aiuterebbe molto nel realizzare queste foto e video e ottenere nuovi materiali! . #scienza #biologia #microscopia #larvae #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #natura #pondlife #microworld #microcosmos #ecologia #microscopio #closeup #magnification #scienceeandtechnology #dytiscidae #hunter #sinister #monster #beetle #buganbeetle #diving #focusstacking #polarizedlight

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 21 settembre 2019 alle 12:52 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questo simpatico compagno simile a un gambero è un crostaceo appena schiuso chiamato gammarid, comunemente noto come scud. Ci sono più di 5000 specie conosciute in tutto il mondo e la maggior parte cresce tra 5 e 30 mm. Tuttavia, questo non ha più di un giorno circa ed è quindi solo di circa 1 mm di dimensione. Alcune specie vivono in acqua dolce, ma questa proviene dall'oceano. A seconda della specie, questi animali possono essere sia erbivori, carnivori che parassiti. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la bellissima musica è composta da @ animamusic1. . Quando realizzo queste foto e questi video, utilizzo molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare di più di questo contenuto puoi trovarmi su patreon.com/mymicroscopicworld (link in bio) e supportarmi con il poco o quanto vuoi, il che mi aiuterebbe molto nel realizzare queste foto e video e ottenere nuovi materiali! . #scienza #biologia #microscopia #crostaceo #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #natura #marinelife #microworld #microcosmos #ecologia #microscopio #closeup #magnification #scienceandtechnology #gammaridae #scud #marine #ocean #amphipod #animal #animal

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 20 settembre 2019 alle 13:30 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questi piccoli animali mi ricordano un po 'di mucche in erba su un campo durante il tramonto. Ma in realtà sono piccoli crostacei che si inerbiscono sul bordo di una foglia morta. Questi hanno una dimensione di circa 0,5 mm, ma alcune specie possono essere grandi fino a 30 mm! La dieta degli ostracodi dipende dalla specie specifica. Alcuni sono erbivori, alcuni sono carnivori, alcuni sono spazzini e altri sono alimentatori di filtri. Tuttavia, una cosa che gli ostracodi hanno in comune è una strana anatomia. Con i maschi che hanno due peni. Adattare le femmine corrispondenti a due aperture genitali. E se questo non è abbastanza strano per te, i singoli spermatozoi possono essere fino a sei volte più lunghi dell'ostracod stesso. E sono quindi arrotolati all'interno dei testicoli prima dell'accoppiamento. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica è composta da @ derekmarquez1. . Quando realizzo queste foto e questi video, utilizzo molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare di più di questo contenuto, puoi trovarmi su patreon.com/mymicroscopicworld e supportarmi con il minimo o quanto vuoi, il che mi aiuterebbe molto nel realizzare queste foto e video e ottenere nuovi materiali ! . #scienza #biologia #microscopia #animale #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #natura #pondlife #micromondo #microcosmo #ecologia #microscopio #primo piano #ingrandimento #scienza e tecnologia #ostracod #crostaceo #tramonto #bella

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 6 settembre 2019 alle 10:34 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questo è un piccolo verme anellide che ho trovato in uno stagno. All'interno puoi vedere come il verme trasporta il suo sangue. Alcuni vermi usano questi movimenti peristaltici per spremere il sangue, proprio come i movimenti che spremono il cibo dallo stomaco all'uscita. Il movimento peristaltico è chiamato peristalsi ed è causato dalla contrazione ritmica delle cellule che rivestono il vaso sanguigno e il tratto digestivo. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica è composta da @ derekmarquez1. . Quando realizzo queste foto e questi video, utilizzo molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare di più di questo contenuto, puoi trovarmi su patreon.com/mymicroscopicworld e supportarmi con il minimo o quanto vuoi, il che mi aiuterebbe molto nel realizzare queste foto e video e ottenere nuovi materiali ! . #scienza #biologia #microscopia #sangue #worm #annelid #animale #peristalsi #labcam #shotoniphone #underhemicroscope #darkfieldmicroscopy #natura #pondlife #microworld #microcosmos #ecology #microscope #closeup #magnification #scienceandtechnology

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 4 settembre 2019 alle 7:49 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questa è una delle cose più belle, affascinanti, interessanti e aliene che abbia mai visto al microscopio. Un tardigrado visto con luce polarizzata. Questo dà dei bei colori scintillanti e ci permette di vedere oggetti e strutture birifrangenti all'interno dell'animale in grande contrasto. La forma a V nella parte anteriore del tardigrado è l'apparato boccale chiamato stiletto. La pancia dell'animale è piena di minuscoli oggetti luminosi, purtroppo non so cosa siano, ma fammi sapere la tua ipotesi migliore / più divertente nei commenti! Se guardi da vicino, riesci a vedere delle linee bianche all'interno del nostro piccolo, questi sono i suoi muscoli. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica è composta dal talentuoso @ derekmarquez1. . Quando realizzo questi video, utilizzo molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare questi video puoi trovarmi su patreon.com (link in bio) e supportarmi con il poco o quanto vuoi, il che mi aiuterebbe molto nella realizzazione di questi video e nell'ottenere nuovo materiale! . #scienza #microscopia #biologia #tardigrado #labcam #shotoniphone #polarizedlight #microscopio #waterbear #bella #microbiologia #ecologia #natura #animale #underhemicroscope #microworld #microcosmo #alien #mymicroscopictardigrade #facinante #interessante #microscopico

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 30 agosto 2019 alle 13:31 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Il termine 'pulce d'acqua' viene utilizzato in modo leggermente diverso a seconda di chi chiedi. In alcuni luoghi una pulce d'acqua è descritta come qualsiasi membro dell'ordine cladocera. In altri luoghi solo i membri del sottordine anomopoda sono considerati pulci d'acqua. E alcuni si riferiranno persino a quasi tutti i minuscoli crostacei come pulci d'acqua. Tuttavia, nonostante tutta questa confusione, tutti gli animali in questa clip sono pulci d'acqua, e sono alcuni dei miei animali preferiti da osservare al microscopio! . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica è composta dal talentuoso @ derekmarquez1. Quando realizzo questi video, utilizzo molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare questi video, puoi trovarmi su patreon.com e supportarmi con il minimo o il minimo che desideri, il che mi aiuterebbe molto nella realizzazione di questi video e nell'ottenere nuovo materiale. . #acqua dolce #scienza #microscopia #biologia #microscopio sotterraneo #labcam #shotoniphone #waterflea #cladocera #animali #bella #natura #microworld #pondlife #microscopio #campo buiomicroscopia #bugs #ecologia #microorganismi #microcosmo #pond

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 23 agosto 2019 alle 8:37 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questi sono isopodi d'acqua dolce provenienti da un piccolo stagno di foresta. Gli isopodi vivono in habitat marini e d'acqua dolce e sulla terra. In effetti, probabilmente hai familiarità con un tipo di isopode terrestre, il woodlouse. Quelli in questa clip sono solo un paio di millimetri e molto più piccoli del woodlouse. Ma alcune specie marine possono raggiungere un impressionante 50 cm o 20 pollici per tutte le non metriche! La dieta dell'isopode varia a seconda delle specie, alcuni mangiano materiale vegetale morto, alcuni sono alimentatori di filtri, alcuni sono predatori e alcuni sono parassiti e succhiano sangue, ma soprattutto dai pesci, quindi dovresti essere al sicuro se ti avventuri a nuotare in uno stagno. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica è composta dal talentuoso @ derekmarquez1. . Quando realizzo questi video, utilizzo molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare questi video, puoi trovarmi su patreon.com e supportarmi con il minimo o il minimo che desideri, il che mi aiuterebbe molto nella realizzazione di questi video e nell'ottenere nuovo materiale. . #scienza #microscopia #biologia #natura #isopode #bugs #pondlife #entomologia #ecologia #animals #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #facts #microworld #microscope #darkfieldmicroscopy #crostacean #magnification

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 22 agosto 2019 alle 11:54 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Ieri ti ho mostrato una clip di un acaro rosso d'acqua dolce e ti ho detto che alcune specie potrebbero essere blu. Oggi ho trovato una di queste specie blu e ho pensato di mostrarti anche quella. I due punti rossi sopra l'acaro sono occhi primitivi, e anche quello rosso li ha, sono solo più difficili da vedere perché hanno lo stesso colore dell'animale. Questa specie blu è più piccola di quella rossa come puoi vedere alla fine della clip dove ho messo i due uno accanto all'altro. Non so voi, ma penso che si siano uniti e siano diventati amici per la vita su quel vetrino da microscopio. Ora nuotano fianco a fianco in una capsula di Petri con altri amici / prede dello stagno da cui sono venuti. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica è composta dal talentuoso @ derekmarquez1. . Quando realizzo questi video, utilizzo molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare questi video, puoi trovarmi su patreon.com e supportarmi con il minimo o il minimo che desideri, il che mi aiuterebbe molto nella realizzazione di questi video e nell'ottenere nuovo materiale. . #scienza #microscopia #biologia #labcam #shotoniphone #entomologia #ecologia #acaro #bugs #pondlife #natura #underhemicroscope #microworld #pauroso #aracnide #microscope #darkfieldmicroscopy #animals

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 20 agosto 2019 alle 11:39 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questo tipo dai colori meravigliosi è un acaro d'acqua dolce, o idracnidi se ti piace. Questo è rosso vivo, ma alcune specie sono di colore verde, giallo e persino blu! Gli acari e gli acari dell'acqua sono legati ai ragni. E come la maggior parte, se non tutti i ragni, anche questi acari sono predatori. Cacciano piccoli animali nell'acqua e quando ne catturano uno perforano lo strato esterno simile alla pelle con le loro mandibole e succhiano i deliziosi succhi! Ma non preoccuparti, questi animali sono troppo piccoli per mordere gli umani. La maggior parte sono solo tra 0,5 mm e 1,5 mm. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica spaventosa è fatta dal talentuoso @ derekmarquez1. . Quando realizzo questi video uso molto tempo e materiali, come piastre di Petri, vetrini per microscopio, provette per campioni, pippet e così via. Se vuoi aiutarmi a realizzare questi video puoi trovarmi su patreon.con e supportarmi con il poco o quanto vuoi, il che mi aiuterebbe molto nella realizzazione di questi video e nell'ottenere nuovi materiali (link in bio). . #scienza #biologia #microscopia #labcam #underhemicroscope #shotoniphone #pondlife #ecologia #acaro #aracnide #watermite #colore #micromondo #natura #animale #pauroso #entomologia #microscopio #campo scuromicroscopia

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 19 agosto 2019 alle 10:10 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questi minuscoli organismi sono abitanti abbastanza comuni negli stagni. Tutti loro sono appena visibili a occhio nudo e solo quando la luce è giusta. Se guardi dritto in uno stagno, avrai difficoltà a trovarli. Ma quando l'acqua è in un barattolo di vetro o giù di lì, puoi vedere gran parte della piccola vita. Ho preso una micropipetta e ho iniziato a estrarre alcuni organismi dal mio campione e a metterne alcuni diversi su un vetrino. Tutte le creature che puoi vedere stanno nuotando dentro una singola goccia d'acqua. Quindi, puoi facilmente immaginare quanta vita è in grado di adattarsi a un grande specchio d'acqua! . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica è ancora una volta realizzata da @ derekmarquez1. . Se vuoi aiutarmi a realizzare più di questi video, puoi trovarmi su patreon.com e supportarmi con qualsiasi cosa, da un solo dollaro a quello che vuoi (link in bio)! . #scienza #biologia #microscopia #microscopio sotterraneo #microscopia a campo oscuro #microscopio #labcam #pondlife #micromondo #microcosmo #natura #animali #microscopico #vita #ecologia #microbiologia #entomologia #microorganismi

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 18 agosto 2019 alle 12:19 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questa è un'ameba che si muove. Il modo in cui un'ameba si muove è cambiando la sua forma e formando proiezioni chiamate pseudopodi. Queste proiezioni vengono utilizzate anche quando l'ameba si nutre circondando un oggetto e ingerendolo, essenzialmente avvolgendo il suo cibo nella sua “pancia”. Se guardi da vicino, puoi vedere il citoplasma all'interno della cellula che si muove insieme al materiale ingerito, il nucleo e altri componenti cellulari. Questo filmato è velocizzato 5 volte! . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la bellissima musica è composta da @ derekmarquez1. . #underhemicroscope #science #amoeba #labcam #biology #microscopy #shotoniphone #microbiology #microscope #microworld #microscopic #micro #ecology #facts #unicellular #pondlife #protozoa

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 12 agosto 2019 alle 7:33 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Queste sono una delle circa 650 specie descritte nell'ordine cladocera che vengono comunemente chiamate pulci d'acqua. All'interno puoi vedere le uova in diversi stadi di sviluppo. La Cladocera si riproduce in modo affascinante, quando le condizioni sono buone e il cibo è abbondante come in primavera ed estate le femmine si riproducono asessualmente e producono quasi interamente uova femminili. Queste uova si schiudono velocemente, nel giro di pochi giorni. Ma quando il loro ambiente cambia in peggio, come in autunno e in inverno, questi minuscoli animali si rivolgono alla riproduzione sessuale che produce un duro 'uovo a riposo'. Questi sono in grado di sopravvivere alle dure condizioni invernali e all'essiccazione temporanea e si schiuderanno quando le condizioni miglioreranno ancora una volta! Come bonus puoi anche vedere il loro piccolo cuore pulsante appena sopra le uova. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica è ancora una volta realizzata dal talentuoso @ derekmarquez1. . Se vuoi aiutarmi a realizzare altri di questi video, puoi supportarmi su patreon.com e c'è un link a questo nella mia biografia! . #scienza #biologia #microscopia #waterflea #riproduzione #pondlife #microscopio #labcam #microscopia campo oscuro #shotoniphone #ecologia #zoologia #microworld #underthemicroscope #natura #animali #crosteacean #cladocera

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 6 agosto 2019 alle 9:30 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Un paio di giorni fa ho prelevato un campione di muschio da un albero ed era pieno di tardigradi di specie diverse, ne ho contati almeno sei. Questa clip è una raccolta di alcuni dei diversi che ho trovato, puoi distinguerli? Ci sono circa 1200 specie conosciute di tardigrada nel mondo suddivise in tre classi, eutardigrada, eterotardigrada e mesotardigrada. L'ultima classe, mesotardigrada, ha solo una specie che è stata trovata in Giappone nel 1937 ma è stata distrutta da un terremoto, quindi alcuni dicono che ci sono solo due classi! In questa clip puoi vedere esempi di entrambe queste due classi. . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la bellissima musica è stata fatta da @ derekmarquez1. . Se vuoi aiutarmi a realizzare più e migliori video come questo, puoi supportarmi su patreon.com, il che mi aiuterebbe molto! C'è un collegamento nella mia biografia. . #mymicroscopictardigrade #tardigrade #waterbear #science #biology #microbiology #ecology #zoology #natura #animals #species #discovery #microscopic #microworld #labcam #shotoniphone #underthemicroscope #microscope #microscopy #darkfieldmicroscopy

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 5 agosto 2019 alle 00:44 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Oggi voglio mostrarvi due diverse specie di tardigrado. Quello giallo si chiama macrobiotus scoticus e l'altro è macrobiotus macrocalix. Queste due specie sono molto speciali per me dato che sono la prima persona ad averle trovate in Danimarca. Macrobiotus scoticus è stato trovato e descritto in Scozia nel 2017 e Macrobiotus macrocalix è comune in Italia, ma nessuno di loro era mai stato trovato in Danimarca, fino ad ora. Ciò è stato confermato dal museo danese di storia naturale e da un esperto in Polonia. Secondo un articolo che ho letto qualche mese fa, c'erano solo 8 specie conosciute di tardigrado in Danimarca, ora sono dieci, il che significa che ho scoperto il 20% delle specie di tardigrado nel mio paese. Penso che sia piuttosto tosto in un modo molto nerd, ma comunque tosto. Devo ancora scoprire la mia specie, ma sono sulla strada giusta! . Questo è stato come sempre girato con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam e la musica è come sempre fatta da @ derekmarquez1. . Se vuoi aiutarmi a realizzare altri di questi video, puoi supportarmi su patreon.com, c'è un link nella mia biografia. . #scienza #discovery #tardigrade #waterbear #labcam #shotoniphone #biologia #ecologia #microbiologia #zoologia #natura #danimarca #underthemicroscope #microworld #aalborg #microscopic #microscopy #microscope #darkfieldmicroscopy #mymicroscopictardigrade

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 4 agosto 2019 alle 14:20 PDT

Visualizza questo post su Instagram

Questa è una piccola damigella o zigotteri se hai voglia. Questi insetti sono strettamente imparentati con le libellule, ma le damigelle sono più piccole, più sottili e i loro occhi tendono ad essere distanziati in contrasto con la maggior parte delle libellule che hanno gli occhi situati strettamente insieme. Sia le libellule che le libellule sono predatori e mangiano cose come mosche e zanzare. Quindi, se vedi uno di questi bellissimi insetti, dì grazie, stanno letteralmente dando la caccia e uccidendo alcuni degli altri insetti che ti danno fastidio! Questa immagine è una combinazione di molte singole immagini scattate con il mio iPhone montato sul mio microscopio con una @ilabcam #focusstacking #macrophotography #extrememacro #shotoniphone #underthemicroscope #insect #bugs #damselfly #closeup #magnification #science #biology #microscopy #macro # ecologia #entomologia #labcam #zygoptera #natura #animale

Un post condiviso da Il mio mondo microscopico (@ my.microscopic.world) il 22 luglio 2019 alle 4:49 PDT

(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari