Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Le 7 meraviglie del mondo antico erano un elenco di siti da non perdere per i turisti della Grecia antica. Compilato da Antipatro di Sidone, un poeta della Grecia del II secolo a.C., con contributi successivi di figure come il matematico Filone di Bisanzio, l'elenco rimane oggi un importante pezzo di patrimonio immateriale.



Anche se la maggior parte delle meraviglie sono cadute in rovina, hanno continuato a ispirare artisti magistrali a usare la loro immaginazione e trasformare in vita i relitti intangibili delle prime civiltà della Terra. Budget Direct ha deciso di dare agli amanti della cultura moderna la possibilità di visitare le maestose strutture antiche attraverso una serie di rendering 3D fotorealistici. Dopo una ricerca approfondita, l'eccezionale lavoro del duo di design architettonico Keremcan Kirilmaz ed Erdem Batirbek, sotto la guida dell'art director di NeoMam e degli artisti di motion graphic di Fractal Motion, ricreazioni realistiche descrivono come sarebbero state le sette meraviglie nel loro periodo di massimo splendore.



Di Più: Budget diretto h / t: boredpanda

Colosso di Rodi



concurso de fotografía infantil 2015

Il Colosso di 108 piedi stava a cavalcioni del porto di Mandraki, con i piedi ben piantati su piedistalli di 49 piedi in modo che le barche potessero passare tra le sue gambe. Era certamente un modo per far sapere agli estranei chi era il capo: infatti, questa gigantesca statua del dio del sole Helios era stata scolpita dalle armi e dagli scudi sciolti dell'esercito cipriota, che Rodi aveva recentemente sconfitto. Lo stesso Colosso fu rovesciato da un terremoto solo mezzo secolo dopo. Rimase reclinata perché i visitatori lo ammirassero per altri 800 anni, fino a quando il califfo musulmano Muawiyah I sciolse la statua e la vendette come rottame.

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto



Grande Piramide di Giza

Costruita oltre 4.500 anni fa con pietre del peso di 2,5-15 tonnellate ciascuna, la Grande Piramide è rimasta la struttura artificiale più alta del mondo per quasi quattromila anni. Gli scavi nelle vicinanze hanno rivelato che è probabile che fino a 100.000 lavoratori qualificati e ben nutriti siano venuti da tutto il paese per vivere in una città temporanea mentre costruivano le piramidi ultraterrene di questa regione.

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

giardini pensili di Babilonia

pared muerta agradecida de especificaciones de sonido

I giardini pensili sono mai esistiti davvero? Sono l'unica meraviglia della lista che potrebbe essere stata un'invenzione dell'immaginazione di un antico scrittore di viaggi. Gli scrittori nativi di Babilonia, che si trovava a 80 chilometri a sud di quella che oggi è Baghdad in Iraq, non hanno fatto menzione del giardino. Ma se esistesse, sembra essere stata un'impresa ingegneristica notevole, con macchinari complessi che attingevano l'acqua per costruire terrazze alte fino a 65 piedi.

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Faro di Alessandria

Il faro in base al quale sarebbero stati giudicati tutti i fari successivi, questa struttura di Sostrato di Cnido presentava un fuoco ardente in cima a una torre cilindrica, in cima a un centro ottagonale, in cima a una base quadrata. Una scala a chiocciola conduceva alla fine dell'attività, dove potrebbe esserci stata anche una statua di Helios. L'edificio cadde in rovina tra il XII secolo e la fine del XV secolo, quando il sultano Mamelucco Qāʾit Bāy costruì un forte sulle rovine del faro.

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Mausoleo di Alicarnasso

La tomba costruita per Mausolo, sovrano della Caria, un'antica regione dell'Asia Minore, era così impressionante che il nome del defunto re divenne la parola generica per i grandi monumenti funebri. Mausolus commissionò molti grandi templi ed edifici civili nella sua vita, e progettò lui stesso il Mausoleo. La struttura era una miscela di principi di progettazione greca, del Vicino Oriente ed egiziana fissati in marmo anatolico e pentelico. Quando la tomba fu scavata, i resti sacrificali di buoi, pecore e uccelli furono considerati gli avanzi di una festa di 'addio' per l'inquilino permanente del Mausoleo.

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Statua di Zeus ad Olimpia

Questa statua placcata in oro e avorio di 40 piedi fu eretta presso il Tempio di Zeus dagli Eleati nel tentativo di eclissare gli Ateniesi. Sfortunatamente, la struttura e il trono erano in legno. Anche se sembra essere durata alcune centinaia di anni, la statua probabilmente morì quando il tempio fu distrutto nel 426 d.C. o pochi anni dopo in un incendio a Costantinopoli.

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Tempio di Artemide a Efeso

Sembra che gli antichi greci, i goti del III secolo e i primi cristiani siano stati provocati da questo enorme tempio alla dea greca della castità, della caccia, degli animali selvatici, delle foreste e della fertilità: l'edificio fu costruito e distrutto tre volte. Il primo a demolirlo fu Erostrato, che lo bruciò solo per diventare famoso. Successivamente vennero i Goti, che distrussero la città mentre passavano in fuga dai Romani. Alla fine, una folla cristiana lo fece a pezzi nel 401 d.C., lasciando solo le fondamenta e una singola colonna, che può essere vista ancora oggi.

mural en el aeropuerto de denver

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

Immagini sbalorditive delle sette meraviglie del mondo antico restaurate nel loro splendore
Budget diretto

(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari