Alcune voci per il concorso National Geographic Travel Photographer of the Year 2016

Il National Geographic Travel Photographer of the Year Contest ora accetta voci. Sfrutta il potere della fotografia e condividi le tue straordinarie esperienze di viaggio da tutto il mondo. Inserisci le tue foto più potenti per avere la possibilità di diventare il National Geographic Travel Photographer of the Year 2016. Mostraci foto che raccontano la storia di un luogo o rivelano informazioni su ciò che ti ispira quando viaggi. Il concorso termina il 27 maggio 2016.

1

Festival di Holi.Holi, la festa dei colori dell'India, è un'antica tradizione indù celebrata in tutto il mondo, con il raduno più grande e colorato che si svolge nelle città gemelle di Mathura e Vrindavan in India. La festa unificante è una celebrazione dell'amore e dell'arrivo della primavera e include il canto di canti popolari e danze tradizionali. (Foto di Claudio Ceriali / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)



2

Foresta mistica.Tracey Jennings ha fotografato questo squalo dalle sette branchie in una foresta di alghe appena al largo della costa di Simon’s Town, vicino a Città del Capo, in Sud Africa. Non è necessario viaggiare lontano dalle città per visitare Narnia. Questo squalo branchie 7 è stato fotografato in una foresta di alghe appena al largo della costa di Simonstown vicino a Città del Capo, in Sud Africa. (Foto di Tracey Jennings / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

3

Mercato colorato.Mercato colorato nella città di Bangkok, Thailandia. (Foto di Kajan Madrasmail / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

4

Pioggia nel deserto.'Negli ultimi sette anni ho avuto un obiettivo: fotografare la pioggia nel deserto più arido dell'Africa', ha detto il fotografo Stefan Forster. “Nel 2015 finalmente ho trovato la pioggia. Nello scenario mozzafiato del Namibrand-Park proprio al confine del Namib Naukluft Nationalpark. È arrivato un enorme temporale e il sole al tramonto ha creato un meraviglioso arcobaleno. La sfida era non avere la mia ombra nella foto ”. (Foto di Stefan Forster / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

5

Dave Sandford Lake Erie

In cima al mondo.Il fotografo Boukhechina Malik descrive la sua immagine: “Lo scatto è il risultato di un istante magico e potente visto dalla cima di Sonchaux, in Svizzera, una giornata in cui le nuvole erano particolarmente basse. Pensavo di essere come emerso in una favola, fuori da ogni scala umana ”. (Foto di Boukhechina Malik / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

6

Il muro delle icone.La fotografa Romaine W. ha detto: “Mentre camminavo per le strade dell'Avana, mi sono imbattuto in questa casa che sembrava più un museo che una casa normale. Dato che i cubani sono sempre accoglienti con gli ospiti, ho deciso di dare un'occhiata all'interno solo per scoprire che questa era in realtà una casa contenente oggetti da collezione, dai dischi in vinile a una bandiera americana su larga scala, quindi a questo muro di icone; decorato con una bandiera cubana, combattenti rivoluzionari e leader cubani del passato e del presente ”. (Foto di Romaine W./National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

7

Puledro di cavallo con luce del bordo.Il fotografo Ryan Bell ha dichiarato: 'Nella regione di Pavlodar nel nord-est del Kazakistan, i cavalieri guidano la loro mandria in un recinto dove trascorreranno la notte. I kazaki devono proteggere i loro animali in ogni momento dai ladri di cavalli (una tradizione consolidata nel tempo a Kazakshtan) e dai predatori come il lupo delle steppe. I pastori vivono in questa regione del Kazakistan da almeno 5.000 anni. Gli archeologi hanno scoperto i resti più antichi conosciuti di un cavallo addomesticato in uno spettacolo situato a circa 100 miglia da dove ho scattato questa foto ”. (Foto di Ryan Bell / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

8

Laguna Blu.Le persone della Laguna Blu si godono il loro tempo nella leggendaria Laguna Blu fuori Reykjavik in Islanda. (Foto di Slawek Kozdras / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

9

Sete di mezzanotte.“Nella quiete di una notte illuminata da stelle, i bufali si avvicinano cautamente per dissetarsi. Una lunga esposizione con il light painting mi permette di catturare il momento per sempre ”, ha detto la fotografa Alison Langevad. (Foto di Alison Langevad / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

10

Sposa nevosa.Il fotografo Stephane Mangin descrive la foto come una 'sposa coraggiosa che si sposa nell'unico giorno di neve a Tokyo'. (Foto di Stephane Mangin / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

undici

È ora di andare a casa.David Nam Lip Lee descrive la sua foto: “I giovani si divertono sul tetto del treno. Sono troppe le persone che corrono a casa dopo il Bishwa Ijtema alla stazione ferroviaria di Tongi in Bangladesh ”. (Foto di David Nam Lip Lee / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

12

Delta del fiume 6.Uno di una serie di riprese aeree scattate da un elicottero sui favolosi delta del fiume nel sud dell'Islanda. Il fotografo Stephen King afferma: 'Questo raffigura la fine del viaggio di un fiume mentre si snoda verso l'oceano. I colori brillanti sono il risultato dei depositi minerali raccolti dalle acque glaciali. Siamo stati fortunati a girare in una splendida giornata di sole che ha davvero esaltato i colori ”. (Foto di Stephen King / National Geographic Travel Photographer of the Year Contest)

13

Toronto Love.Due amanti al tramonto a Toronto, in Canada. (Foto di David Florian / Concorso National Geographic Travel Photographer of the Year)

(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari