'Mersey Paradise': il fotografo Tom Wood ha trascorso decenni a fotografare i pub, i club e i giri in autobus di Liverpool e le persone che li abitavano

Looking for Love ('Anyone got any hairspray?'), 1983

Tra il 1982 e il 1985, Tom Wood ha scattato fotografie nella discoteca Chelsea Reach, ora demolita, a New Brighton. Girando al buio nelle notti frenetiche, Wood evoca il rumore e il caldo del club attraverso le interazioni oscene, ubriache e inconsapevoli dei clienti. Queste fotografie erano possibili solo perché Wood era accettato come un cliente abituale noto a molti della clientela.

Di Più: Wiki , '101 immagini' , 'Women’s Market' h / t: custode



London Road ('Meet you by the fish van'), 1989

bruce lee esposa foto

Di tanto in tanto Wood ha usato vecchi film cinematografici e stock di film obsoleti per le sue foto. Ciò conferisce una qualità granulosa alle sue immagini, particolarmente evidente nella sua serie di viaggi in autobus. Questa fotografia è stata scattata, dice Wood, da un autobus in movimento. C'è 'il pub Monument che fa riferimento alla storia marinara di Liverpool, la bancarella del pesce fuori, il ragazzo che sembra un po 'un marinaio. Poiché ho utilizzato obiettivi grandangolari dal bus, i singoli dettagli sono diventati piccoli quasi quanto la grana della pellicola. '

(Verso) Netherton, 1989

Le fotografie del libro includono quelle delle sue serie più famose, tra cui All Zones Off Peak e Bus Odyssey, che sono state scattate in 18 anni mentre Wood attraversava la città in autobus. Le fotografie catturano il Liverpool in movimento, dalla folla alle fermate degli autobus ai passeggeri introspettivi e le vedute della città dalla prospettiva elevata del finestrino dell'autobus.

Rachel, 17 anni, 1985

'Ho incontrato Rachel alcuni anni prima. Stava modellando un abito da damigella d'onore per un amico e io ho scattato le foto ', dice Wood. 'C'è anche una foto di Rachel a 31 anni con due delle sue figlie accanto a questa immagine nel mio nuovo libro, 101 Pictures'

Gangolads, Anfield, 1992

Il suo lavoro mostra le famiglie, le coppie e gli individui che abitano le strade, i pub, i luoghi di lavoro, i parchi ei mercati dove la sua presenza regolare gli ha permesso di diventare una parte accettata del paesaggio sociale. 'Gangolads era un soprannome per questa immagine. A guardarlo ora, alcuni di loro potrebbero essere fratelli ', dice Wood. 'È stata scattata fuori dal campo di calcio di Anfield, subito dopo il calcio d'inizio. L'energia e l'entusiasmo dall'interno dello stadio erano palpabili all'esterno. '

Trovare una coppia (film a colori), 1990

Dal 1978 al 1999, Wood ha trascorso quasi ogni sabato al mercato di Great Homer Street, appena fuori dal centro di Liverpool. 'La pellicola a colori era costosa, quindi ho portato una seconda fotocamera con pellicola in bianco e nero. Tutte le scarpe costavano £ 6: il problema era sposarne un paio. I venditori ambulanti erano fantastici: io sono dietro la bancarella qui e le donne sembravano sopportarmi / tollerarmi per più di 15 anni. '

Blue End, 1989

L'ultimo libro di Wood è una retrospettiva della sua celebre opera scattata a Liverpool e al Wirral tra il 1978 e il 2001. Questa immagine è stata scattata durante l'attesa del traghetto del Mersey. 'Sembra che stiano aspettando l'arrivo dei loro compagni e poi se ne vanno tutti in un posto speciale.'

La nostra giornata fuori, 1982

'Molte famiglie di Liverpool venivano a New Brighton per gite di un giorno. A volte una mezza dozzina di madri con 10 o 20 figli, da una strada o da un condominio. Ho usato una macchina fotografica di grande formato per questi ritratti formali. Prendo sempre i loro nomi e indirizzi e mando una stampa. '

Il loro orgoglio e gioia, 1983-84

Wood ha girato più di 3.000 rullini di pellicola fotografando il Liverpool. Collettivamente, le fotografie creano un documento affettuoso della città e dei suoi abitanti durante questo periodo.

Fashion Sisters (occhiali da sole e piattaforme), 1973

Questa è una delle prime fotografie di Wood. 'Mentre ero ancora a scuola', dice, 'collezionavo cartoline, ritratti di fine secolo e li catalogavo in base al tipo: soldati, matrimoni, chiese, madri, figlie, ecc. Quell'idea è rimasta nella mia. foto quando ho iniziato a fotografare. Sembrano gemelli non identici. Una loro fotografia verticale mostra le loro zeppe da tre pollici. '

(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari