L'isolatore: questo folle casco anti-distrazione del 1925 si adatterebbe a qualsiasi ufficio moderno aperto

L

Forse incolpi il tuo smartphone o il tuo ufficio aperto per il fatto che non puoi concentrarti sul lavoro. Ma la distrazione non è esattamente un problema nuovo: negli anni '20, Hugo Gernsback pubblicò un progetto per un casco dall'aspetto inquietante che blocca il suono e la visione in modo che qualcuno possa concentrarsi sul proprio lavoro. Come scrittore, editore e inventore, aveva molto da fare e non aveva tempo per distrazioni. Eppure, si nascondevano ovunque guardasse. Così, ha creato qualcosa che ha chiamato 'The Isolator'.

fotógrafo de castillo de naipes

Un casco integrale realizzato in legno massello, l'invenzione di Gernsback ha affermato di eliminare il 95% di qualsiasi rumore che disturba chi lo indossa. Un'altra caratteristica utile era la visione minima consentita. Un piccolo pezzo di vetro garantiva la vista alla persona che lo indossava, ma anche quello era dipinto di nero, con solo un sottile segmento raschiato per consentire di vedere la carta davanti a loro.

Il bello (e forse il cattivo) di essere sia un inventore che un editore, è che nessuno può impedirti di pubblicare immagini delle tue ridicole invenzioni. Questo aggeggio fu pubblicato sulla rivista di Gernsback, Science and Invention, nel 1925.

Più tardi, l'inventore ha aggiunto una bombola di ossigeno quando si è scoperto che i portatori stavano diventando assonnati all'interno del casco silenzioso, buio e - a quanto pare - pieno di anidride carbonica.

Ridi quanto vuoi, ma sembra che l'isolatore possa aver funzionato davvero, almeno per Gernsback. La sua produzione di editing e scrittura era così vasta che alcuni ora lo definiscono il padre della fantascienza.

h / t: vintag.es

L
L

Estilo punk rock de los 80
(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari