Umano o macchina? Robot Android realistici dal Giappone mostrano scorci del futuro

Una nuova mostra dal titolo 'Android: What is Human?' mostrando al Museo nazionale della scienza e dell'innovazione emergenti (Miraikan) a Tokyo mostrerà alcuni dei robot umanoidi più realistici mai visti.

1
I tre robot androidi includono Otonaroid, un robot androide femmina adulta; Kodomorid, un robot umano femmina bambino e Telenoid, un robot minimamente progettato. I robot sono il frutto dell'ingegno dell'esperto di robotica giapponese Hiroshi Ishiguro, professore presso il Dipartimento di Innovazione dei Sistemi dell'Università di Osaka che sviluppa robot da oltre 20 anni.

2
Otonaroid è un robot androide teleoperato che assomiglia a una femmina adulta e, secondo il museo, è stata 'assunta' dal Miraikan come 'comunicatore di scienza robotica'.



concurso de fotografía de viajes de washington post

3
Kodomoroid è un robot androide che assomiglia a un bambino umano. A differenza di un vero bambino, tuttavia, è una presentatrice di notizie robot, in grado di recitare qualsiasi notizia raccolta da tutto il mondo in una varietà di voci e lingue, 24 ore al giorno.

4
Anche il terzo robot, Telenoid, è un robot androide teleoperato, ma con una differenza. È pensato per avere un design minimale e i requisiti fisici minimi per comunicazioni simili a quelle umane, in modo che le persone possano fingere che il robot sia chiunque desiderino che sia.

5
Viene preso un calco in gesso completo del modello per creare il robot androide.

graciosos carteles de protesta anti trump

6
Mappatura delle espressioni facciali di un robot umanoide: a sinistra, i ricercatori testano i comandi inviati da un computer al robot Otonaroid per vedere le sue reazioni. A destra, puoi vedere i meccanismi all'interno della faccia del robot.

7
L'esperto di robotica Hiroshi Ishiguro (a sinistra) e il direttore del museo Miraikan Mamoru Mori (a destra) posano con Kodomoroid e Otonaroid alla conferenza stampa tenutasi a Tokyo.

máquinas expendedoras japonesas locas

Fonte e video: IBT

(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari