Foto storiche dell'influenza spagnola del 1918 che mostrano l'aspetto di una pandemia globale negli anni '10

California, 1918. L'influenza spagnola del 1918 ha ucciso fino a 50 milioni di persone in tutto il mondo ed è stata definita “la madre di tutte le pandemie”.
Foto storiche dell

Tra il 1918 e il 1919, un'epidemia di influenza si diffuse rapidamente in tutto il mondo e uccise più di 50 milioni - e forse fino a 100 milioni - persone entro 15 mesi.

La velocità della pandemia è stata scioccante; il numero di cadaveri ha travolto ospedali e cimiteri. Centri di quarantena, ospedali di emergenza, uso pubblico di maschere di garza e campagne di sensibilizzazione sono stati tutti intrapresi rapidamente per fermare la diffusione. Ma mentre la prima guerra mondiale stava volgendo al termine, milioni di soldati stavano ancora viaggiando in tutto il mondo, aiutando la diffusione della malattia.



L'influenza è stata osservata per la prima volta in Europa, negli Stati Uniti e in parti dell'Asia prima che si diffondesse rapidamente in tutto il mondo. È stato erroneamente chiamato influenza spagnola perché è stato riportato per la prima volta nel quotidiano di Madrid ABC. Tuttavia, gli scienziati moderni ora credono che il virus potrebbe essere iniziato in Kansas, negli Stati Uniti. Nel 1918 non esisteva alcuna vaccinazione per proteggersi dall'influenza. Successivamente è stato scoperto che in molte vittime il virus vizioso aveva invaso i loro polmoni e causato la polmonite.

Qui sono raccolte le immagini della battaglia contro uno degli eventi più mortali della storia umana, quando l'influenza ha ucciso fino al 6 per cento della popolazione della Terra in poco più di un anno.

h / t: vintag.es

Un ospedale da campo dell'esercito americano ad Aix-Les-Baines, Francia durante la prima guerra mondiale.Si stima che il 20% -40% dei soldati e dei marinai statunitensi fosse malato, principalmente a causa del virus dell'influenza, durante il culmine della guerra, causando enormi sofferenze e impatti. sulla disponibilità alla missione. (Corbis / National Geographic)
Foto storiche dell

I poliziotti si trovano in una strada a Seattle, Washington, indossando maschere protettive realizzate dal Capitolo di Seattle della Croce Rossa, durante l'epidemia di influenza nel 1918 (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

Combattendo l'influenza a Seattle nel 1918, i lavoratori indossavano maschere sui loro volti in una stanza della Croce Rossa. (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

Corpsmen in berretto e camici pronti ad assistere i pazienti nel reparto di influenza dell'ospedale navale degli Stati Uniti a Mare Island, in California, il 10 dicembre 1918. (Marina degli Stati Uniti)
Foto storiche dell

Le vittime dell'influenza si affollano in un ospedale di emergenza vicino a Fort Riley, Kansas nel 1918 (National Museum of Health / AP)
Foto storiche dell

Una dattilografa indossa la sua maschera antinfluenzale nell'ottobre del 1918. Preoccupata dalla presa che la malattia aveva preso a New York City, praticamente tutti i lavoratori si coprirono il viso con maschere di garza come protezione contro le malattie. (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

La corte si tiene all'aperto a San Francisco nel 1918. (Bettmann / Bettmann Archive)
Foto storiche dell

La congregazione prega sui gradini della Cattedrale di Santa Maria Assunta, dove si sono riuniti per assistere alla messa e pregare durante l'epidemia di influenza, a San Francisco, in California. (Bettmann / Archivio Bettmann)
Foto storiche dell

Mentre le scuole erano chiuse durante la pandemia influenzale, molti bambini americani producevano giocattoli per i bambini rifugiati all'estero. (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

area 51 raid Fotografías

Il 39 ° reggimento dell'esercito americano indossa maschere per prevenire l'influenza a Seattle nel dicembre del 1918. I soldati sono in viaggio per la Francia. (Everett Historical / Shutterstock)
Foto storiche dell

Le ragazze delle scuole giapponesi indossano maschere protettive per proteggersi dall'epidemia di influenza. (Bettmann / Archivio Bettmann)
Foto storiche dell

Una ragazza è in piedi accanto alla sorella, che giace a letto, nel novembre del 1918. La giovane ragazza si è così preoccupata che ha telefonato al Red Cross Home Service, che è venuto per aiutare la donna a combattere il virus dell'influenza. (Library of Congress tramite AP)
Foto storiche dell

Membri della Croce Rossa Motor Corps in servizio durante l'epidemia di influenza negli Stati Uniti, a St. Louis, Missouri, nell'ottobre del 1918 (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

Un ospedale di emergenza allestito a Brookline, Massachusetts, per curare i casi di influenza, fotografato nell'ottobre del 1918 (National Artchives)
Foto storiche dell

I malati di influenza convalescente, isolati a causa di un ospedale sovraffollato, soggiornano presso le strutture dell'Eberts Field dell'esercito americano a Lonoke, Arkansas, nel 1918. (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

Un'infermiera rileva il polso di un paziente nel reparto antinfluenzale dell'ospedale Walter Reed di Washington, D.C., nel novembre del 1918 (Library of Congress via AP)
Foto storiche dell

Un operatore telefonico indossa una garza protettiva nel 1918 (Bettmann / Archivio Bettmann)
Foto storiche dell

Soldati in recupero guardano uno spettacolo cinematografico che indossano maschere antinfluenzali presso l'ospedale numero 30 dell'esercito degli Stati Uniti a Royat, in Francia. (Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti)
Foto storiche dell

Un soldato americano ha la gola spruzzata per prevenire l'influenza nel dicembre del 1918 al Love Field di Dallas, in Texas. (Everett Historical / Shutterstock)
Foto storiche dell

nueva sara jean underwood

I soldati fanno i gargarismi con acqua salata per prevenire l'influenza il 24 settembre 1918 a Camp Dix, nel New Jersey. (Everett Historical / Shutterstock)
Foto storiche dell

Gli infermieri volontari della Croce Rossa americana si occupano dei malati di influenza nell'Auditorium municipale di Oakland, utilizzato come ospedale temporaneo nel 1918 (Edward A. 'Doc' Rogers / Library of Congress via AP)
Foto storiche dell

Una scena nel campo antinfluenzale di Lawrence, nel Maine, dove i pazienti vengono trattati con aria fresca. Questa misura estrema è stata considerata come il modo migliore per frenare l'epidemia. I pazienti sono tenuti a vivere in questi campi fino alla guarigione. (Bettmann / Archivio Bettmann)
Foto storiche dell

Infermiere della Croce Rossa britannica vicine al fronte nelle Fiandre, con le loro maschere antigas, contro la minaccia di attacchi di gas tedeschi. Medici e infermieri hanno affrontato le stesse realtà di guerra dei soldati che stavano trattando. (Archivio Bentley / Getty Images)
Foto storiche dell

Infermiere americane che portano maschere antigas camminano attraverso una trincea in Francia, 1918 (Hulton Archive / Getty Images)
Foto storiche dell

Infermiere della Croce Rossa e un paziente presso la stazione di ambulanza di emergenza della Croce Rossa a Washington, DC, 1918 (Underwood Archives / Getty Images)
Foto storiche dell

Gli infermieri si prendono cura delle vittime dell'epidemia di influenza spagnola a Lawrence, Massachusetts, 1918 (Hulton Archive / Getty Images)
Foto storiche dell

Giocatori di baseball all'apice dell'influenza spagnola, 1918 (Underwood e Underwood / Getty Images)
Foto storiche dell

Un barbiere all'aperto. È stato incoraggiato lo svolgimento di eventi pubblici all'aperto per ostacolare la diffusione della malattia durante l'epidemia di influenza. Fotografato all'Università della California, Berkeley, nel 1919 (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

Classe di fisica, Università del Montana, Missoula, 1919. Durante l'epidemia di influenza, le lezioni si tenevano all'aperto. (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

A Sydney, in Australia, le infermiere lasciano il Blackfriars Depot a Chippenedale durante l'epidemia di influenza nell'aprile del 1919 (NSW State Archives / Tara Majoor)
Foto storiche dell

Le persone arrivano in un campo di quarantena a Wallangarra, in Australia, durante l'epidemia di influenza del 1919 (Biblioteca di Stato del Queensland)
Foto storiche dell

Gli infermieri degli ospedali di Boston sono dotati di maschere per combattere l'influenza nella primavera del 1919 (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

I soldati serbi vengono curati per l'influenza il 5 febbraio 1919 a Rotterdam, Paesi Bassi, presso l'ospedale ausiliario per serbi e portoghesi. L'ospedale ausiliario si trovava a Schoonderloostraat, l'edificio della Società di San Luigi. Al centro c'è il capitano Dragoljub N. Đurković con un membro dello staff medico. (CC BY-SA H.A. van Oudgaarden, per gentile concessione di Piet van Bentum)
Foto storiche dell

Una donna indossa una maschera antinfluenzale durante l'epidemia di influenza spagnola il 27 febbraio 1919 (Hulton Deutsch / Getty Images)
Foto storiche dell

Didascalia originale dagli archivi nazionali: 'Febbraio 1919. Esercito degli Stati Uniti al Fronte dell'Arcangelo, Russia. Funerali di un membro dell'equipaggio della U.S.S. Ascutney. Tre membri sono morti ad Arcangelo e molti si sono ammalati di influenza '. (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

instagram pixie y brutus

Tombe di soldati statunitensi morti di influenza nel Devon, in Inghilterra, fotografate l'8 marzo 1919. Le tombe contengono i corpi di 100 soldati americani feriti al Paignton Military Hospital che morirono a causa dell'epidemia di influenza che si diffuse in Inghilterra. (Archivi nazionali)
Foto storiche dell

Un'avvertenza sanitaria sull'influenza della Lega Anti-Tubercolosi, affissa all'interno di un veicolo di trasporto pubblico. (Cincinnati Museum Center / Getty Images)
Foto storiche dell

Un uomo del Regno Unito spruzza un gas antinfluenzale sul tetto di un autobus il 2 marzo 1920 (Davis / Getty Images)
Foto storiche dell

Due donne che indossano maschere antinfluenzali durante l'epidemia di influenza. (Keystone / Getty Images)
Foto storiche dell

(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari