L'artista francese ripristina i dipinti del mercato delle pulci e aggiunge loro le sue storie

1

Introdotta da Guy Debord e dalla sua famosa organizzazione rivoluzionaria di Situazionismo Internazionale del Dadaismo, la distorsione sta rinascendo con il pennello del giovane pittore Blase. Scoprendo la pittura dei maestri dimenticati nei mercatini delle pulci, a volte in uno stato pietoso, Blase (come Blasepheme) utilizza tecniche di restauro molto accademiche per modificare il dipinto originale. Come una nuova spinta o un lifting, i dipinti hanno una seconda vita.



2



“Ho conosciuto questo giovane pittore a Parigi e penso che meriti di essere famoso e meriti anche il sostegno per i suoi progetti futuri. La sua tecnica è perfetta e i suoi dipinti sono divertenti. L'arte contemporanea non deve essere pretenziosa e seria! '

3



Per continuare a sostenere la galleria Vivienne nel cuore di Parigi, l'artista francese Blase lancia una campagna di crowdfunding su Ulule.com fino a gennaio 2016. È l'occasione perfetta per tutti per acquisire un dipinto originale e impertinente sostenendo i giovani creatori. L'obiettivo finale di questa campagna di crowdfunding è raccogliere 30.000 € per finanziare un workshop. L'artista ha riservato ai suoi sponsor e sostenitori compensi alti quanto la sua ambizione: un pomeriggio con l'artista alla scoperta delle tecniche di restauro pittorico e delle blasografie su legno o tela. I contributi potrebbero essere forniti anche acquistando dipinti originali realizzati appositamente per l'evento.

4
5
6
7
8
9
10
undici
12
13
14
quindici
16
17
18
h / t: Panda annoiato

(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari