'Dreaming Of Us': le superbe opere d'arte digitali cyberpunk e distopiche di Leopoldo D'Angelo

Ispirato dalla cultura Cyberpunk e Synthwave, Leopoldo D'Angelo, noto come Dangiuz, crea scenari post-apocalittici e distopici. L'artista italiano si occupa di Computer Grafica, Arte Digitale e Arti 3D.



estándares de belleza masculina a lo largo del tiempo

Di Più: Dangiuz , Artstation , Behance , Instagram , Facebook h / t: visualatelier8



Secondo Dangiuz: “Ciao a tutti! Mi chiamo Leopoldo D'Angelo, anche se quasi tutti mi chiamano Dangiuz.



Sono nato a Torino l'11 luglio 1995.

Sono un Visual Artist, mi occupo principalmente di Grafica 3D e ciò che la riguarda: composizioni, luci, animazioni ma anche post-produzione.

cuentos de humor negro

Nel 2009 mi sono iscritta all'Istituto di Arti Grafiche e Fotografiche “Bodoni Paravia” di Torino e nel 2014 mi sono diplomata come grafico. Poco dopo la laurea ho iniziato a collaborare con studi grafici situati a Torino. Successivamente sono entrato in contatto con il 3D, e ho iniziato a muovere i primi passi su Cinema 4D a settembre 2018, per poi conoscere Octane Render, che è il motore che utilizzo di più. La mia vena artistica è principalmente influenzata dalle correnti di fantascienza, come Cyberpunk.



In queste immagini vedrai alcuni degli elementi chiave dei miei rendering: scenari distopici, cyberpunk, elementi futuristici, androidi e così via. Sono il risultato di circa 2/3 giorni di lavoro; l'ispirazione proviene principalmente da opere come 'Blade Runner', 'Ghost in the Shell', 'Altered Carbon' e film simili. Sono stati realizzati in Cinema 4D + Octane Render e post-prodotti in Photoshop '.















































































(Visitato 1 volte, 4 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari