Il professore canadese trasforma la sua pelle con tatuaggi di ispirazione scita di 2500 anni

Il professore canadese trasforma la sua pelle con tatuaggi di ispirazione scita di 2500 anni
Matthew Plexman

L'inchiostro non è una novità. Nella mostra BP 'Scythians: Warriors of Ancient Siberia', troverete la pelle preservata con tatuaggi antichi. Dave Mazierski, un illustratore medico e professore di comunicazione biomedica di Toronto, ha deciso di coprire il suo corpo con gli stessi tatuaggi che si trovano su una mummia di 2.500 anni di una tribù scita dell'età del bronzo.



“Sono stato attratto dai disegni belli e organici quando mi sono stati mostrati dal mio ex insegnante e mentore nel programma Art as Applied to Medicine dell'Università di Toronto, Steve Gilbert, che era anche un tatuatore e uno storico. Gli ho detto che ero interessato a iniziare un 'progetto tatuaggio' in cui tutti i pezzi si sarebbero (eventualmente) integrati in un insieme più grande ... Stavo pensando sulla falsariga di un 'body suit' in stile giapponese. All'epoca non avevo familiarità con i tatuaggi Sciti / Pazyryk, ma quando Steve me li ha mostrati, ho deciso che quella era l'arte che volevo ', ha detto Dave.



Ulteriori informazioni: Il British Museum

Disegni al tratto di tatuaggi da una sepoltura scita.
Il professore canadese trasforma la sua pelle con tatuaggi di ispirazione scita di 2500 anni



Frammento di pelle mummificata che mostra un tatuaggio scita.
Il professore canadese trasforma la sua pelle con tatuaggi di ispirazione scita di 2500 anni
Museo statale dell'Ermitage, San Pietroburgo, 2017. Foto: V Terebenin.

Steve Gilbert sta tatuando Dave Mazierski.
Il professore canadese trasforma la sua pelle con tatuaggi di ispirazione scita di 2500 anni
Matthew Plexman

Il professore canadese trasforma la sua pelle con tatuaggi di ispirazione scita di 2500 anni
Matthew Plexman



(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari