'Baci insanguinati': ritratti fotografici autodistruttivi horror, oscuri e oscuri di Jenn Violetta

Jenn Violetta è un'artista con un lavoro fotografico cupo e tempestoso. Quello che sappiamo è che il suo nome (o soprannome) è Jenn Violetta, probabilmente vive a Seattle e fa incredibili manipolazioni di foto digitali scure. Di solito raffigura esclusivamente la sua testa e il suo stile è oscuro, inquietante e spesso inquietante. In ogni sua opera, il suo viso appare in qualche modo rovinato, con il sangue che scorre dalle cicatrici o dalla bocca dalle labbra nere e blu come se fosse stata picchiata. La sua pelle è livida, a volte coperta di bende o giustapposta a fiamme e fumo.



Non sta a noi sapere se Jenn sta cercando di dare una forma tangibile alle sue paure, se sta esprimendo la sua condanna della violenza sulle donne o se le piace solo il processo di mutilare la sua faccia. Il risultato, comunque, è sempre sorprendente e la considero una delle migliori dark artist digitali in circolazione di questi tempi.

Di Più: Facebook






















































































































































jurar palabras en lenguaje de señas
(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari