Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

La più drammatica di tutte le supercar è questa roadster a 2 posti di proprietà della star del cinema inglese Diana Dors. Costruito per il circuito dei concorsi del dopoguerra, Saoutchik era responsabile della sua carrozzeria estrema che prendeva in prestito spunti stilistici da altri progetti precedenti.

viejas películas japonesas de monstruos

Utilizzando le curve francesi degli anni Trenta con ornamenti barocchi più moderni, Saoutchik trasmette un senso di drammaticità e movimento con questo design. Con le ruote completamente chiuse, la migliore angolazione dell'auto è il suo profilo poiché la parte anteriore ha un mix confuso di elementi che sembrano provenire da fonti diverse. A quel tempo, l'uso aggressivo del cromo era rivoluzionario e una tendenza emergente che i produttori americani avrebbero continuato a dominare.



Gran parte della bellezza di questa Delahaye è anche mostrata in dettagli come accenti cromati che evidenziano le curve e presentano indicatori di direzione incorporati o le piccole strisce che fiancheggiano il lato e aggiungono un senso di velocità mentre nascondono le maniglie delle porte. Nella parte anteriore c'è un curioso naso ispirato al Narval di Figoni et Falaschi, prodotto solo un anno prima. All'interno, un interno bicolore è inesorabilmente occupato e presenta un miscuglio di design che lavorano insieme nel loro eccesso. Le file di manopole sono ovunque e il volante trasparente in lucite è unico.

L'auto è costruita sul primo nuovo telaio Delahaye progettato dopo la guerra. Le nuove caratteristiche per questo modello includevano un motore da 4,5 litri molto più grande, una sospensione posteriore De-Dion, una sospensione anteriore Dubbonet, freni Lockhead e novità come radio e riscaldamento erano di serie. Quando tutto ha funzionato, il telaio era eccezionale, ma molte auto hanno sofferto di guasti, in particolare attorno alle sospensioni complesse e alla fragile linea di trasmissione.

Il primo proprietario di questa vettura, telaio 815025, fu Sir John Gaul d'Inghilterra che portò l'auto a diversi concorsi europei, attirando l'attenzione della stampa e del pubblico ovunque andasse. Nel 1949 vinse il massimo dei voti al Grand Castle du Bois de Boulogne a Parigi, al Concours di Monte Carlo e al Coup de l'Automobile a San Remo quasi sempre accompagnato da una bella signora.

Negli anni settanta la roadster era arrivata in Colorado, dove la manutenzione del motore da gara e delle sospensioni Dubonnet divenne un fastidio. Il proprietario ha quindi tagliato l'intera sezione anteriore del telaio per adattarsi a un sistema GM Toronado che era a trazione anteriore.

Per quasi quarant'anni il motore e l'auto originali furono separati per la beata ignoranza di tutti coloro che potevano ancora apprezzarne il design distinto. Alla fine sono state fornite 175 parti corrette e il proprietario ha chiesto a Fran Roxas di ristrutturare l'enorme Delahaye. Ha fatto un gradito debutto in restauro al Concours di Pebble Beach 2006, dove ha adornato il litorale accanto ai migliori esempi del marchio. Successivamente, il motore originale è stato acquistato ed è stato offerto a Sports & Classics di Monterey da RM Auctions con una stima di $ 4.000.000- $ 6.000.000 USD.

h / t: vintag.es , supercars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
L'attrice britannica Diana Dors e la sua Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949. (Foto di Popperfoto / Getty Images)

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

hermano hace que la hermana venga

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

Foto incredibili della Delahaye 175 S Saoutchik Roadster del 1949, di proprietà della bionda inglese Diana Dors
Ron Kimball / Kimball Stock / SuperCars.net

(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari