Luoghi olimpici abbandonati in tutto il mondo

quindici
La pista di bob in disuso delle Olimpiadi invernali di Sarajevo 1984 è vista sul Monte Trebevic, vicino a Sarajevo, il 19 settembre 2013. Abbandonata e lasciata cadere nell'oblio, la maggior parte delle sedi olimpiche invernali del 1984 nella capitale della Bosnia Sarajevo sono state ridotte in macerie dall'incuria tanto quanto il conflitto degli anni '90 che ha fatto a pezzi l'ex Jugoslavia. (Foto di Dado Ruvic / Reuters)

1
Una vista dello stadio olimpico di softball in disuso ad Atene, l'11 giugno 2012. Dopo i giochi lì nel 2004, il villaggio è stato utilizzato come progetto di alloggi per lavoratori. Otto anni dopo, molti dei luoghi rimasero abbandonati o usati raramente. (Foto di Angelos Tzortzinis / AFP Photo)



fotografía de moda en blanco y negro

2
Vista dell'Olympic Canoe / Kayak Slalom Center presso il complesso olimpico Helliniko ad Atene, Grecia, 31 luglio 2014 (foto di Milos Bicanski / Getty Images)



3
I posti per i giornalisti presso la piscina principale per i Giochi olimpici estivi del 2004 ad Atene rimangono desolati, il 20 agosto 2014 (foto di Kyodo News / Newscom)

4
I resti di una fontana decorata con gli anelli olimpici e blocchi di marmo deturpati dai graffiti dedicati ai vincitori delle medaglie olimpiche greche sono stati visti nell'ex villaggio olimpico ai margini settentrionali di Atene, il 2 agosto 2012. (Foto di Thanassis Stavrakis / AP Photo)



5
Veduta di stand abbandonati allo stadio olimpico di baseball presso il complesso olimpico Helliniko ad Atene, Grecia, 31 luglio 2014. A causa delle fragilità economiche della Grecia dopo i Giochi Olimpici, non ci sono stati ulteriori investimenti e la maggior parte degli stadi di nuova costruzione ora giace abbandonato. (Foto di Milos Bicanski / Getty Images)

6
L'Olympic Caldron può essere visto in primo piano mentre le cariche esplosive indeboliscono la struttura che regge al Fulton County Stadium sabato 2 agosto 1997 ad Atlanta. Lo stadio, sede dei Braves dal 1966 al 1996, è imploso per far posto a un parcheggio per la nuova casa dei Braves mostrata sullo sfondo. (Foto di Alan Mothner / AP Photo)

7
Il calderone dei Giochi Olimpici del 1996 viene visto il 20 agosto 2011 ad Atlanta. Il calderone è stato spostato dalla sua posizione originale. (Foto di Erik S. Lesser / AP Photo)



8
La torre del Lake Lanier Olympic Park, sede degli eventi di canottaggio dei Giochi Olimpici estivi del 1996, si trova dopo essere stata rinnovata a Gainesville, Georgia, il 19 luglio 2016. Questo lago artificiale ha ancora le sue strutture per il canottaggio, che sono state utilizzate per le principali competizioni negli ultimi due decenni. (Foto di David Goldman / AP Photo)

9
La rete abbandonata e il tabellone segnapunti sullo sfondo su una tribuna del campo da tennis presso lo Stone Mountain Tennis Center, sede degli eventi di tennis dei Giochi Olimpici estivi del 1996, a Stone Mountain, Georgia, il 19 luglio 2016. Stone Mountain Park è diventato rapidamente un perdente di soldi e ora se ne sta inattivo, le erbacce che crescono attraverso i cortili esterni e il tabellone in rovina. (Foto di David Goldman / AP Photo)

10
La sede delle Olimpiadi di Pechino 2008 per la competizione di beach volley è deserta e non mantenuta nel centro di Pechino, il 2 aprile 2012. (Foto di David Gray / Reuters)

undici
L'ex sede deserta e non mantenuta per la competizione di kayak dei Giochi Olimpici di Pechino 2008, può essere vista alla periferia di Pechino, il 27 marzo 2012. Le gigantesche infrastrutture costruite per le Olimpiadi di Pechino, vale a dire il 'Nido d'uccello', e il National Aquatics Centre, noto anche come 'Water Cube', sono ora utilizzati per eventi culturali e sportivi, ricordando al mondo il bagliore divampato durante l'estate del 2008. (Foto di David Gray / Reuters)

De vuelta y mejor que nunca

12
Nini, a sinistra, e Yingying, due delle cinque mascotte dei Giochi Olimpici di Pechino 2008, sono sdraiati tra gli alberi dietro un centro commerciale abbandonato e mai completato a Pechino. Le mascotte cadute ricordano gli alti costi per ospitare l'evento. Il loro stato di abbandono riflette le sfide che la Cina ha dovuto affrontare per trovare nuovi usi per i suoi investimenti olimpici, con molte sedi che cadono in rovina e alcuni progetti di costruzione lasciati incompleti. (Foto di Greg Baker / AFP Photo)

13
Una piscina deserta utilizzata durante i Giochi Olimpici di Berlino del 1936. (Foto di Martin Sachse / Getty Images)

14
Case abbandonate per gli atleti nell'ex Villaggio Olimpico per i Giochi Olimpici di Berlino del 1936. (Foto di Martin Sachse / Getty Images)

16
Una vista del salto con gli sci in disuso dalle Olimpiadi invernali di Sarajevo 1984 sul Monte Igman, vicino a Sarajevo, 19 settembre 2013. Abbandonate e lasciate cadere nell'oblio, la maggior parte delle sedi olimpiche invernali del 1984 nella capitale della Bosnia, Sarajevo, sono state ridotte in macerie da trascurare. (Foto di Dado Ruvic / Reuters)

(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari