Moda di stampa 3D: come ho stampato i vestiti in 3D a casa

1

Per la sua collezione di laurea in moda presso Shenkar , Danit Peleg voleva fare qualcosa di molto diverso. Ha saltato le macchine da cucire e i tessuti e si è diretta verso le macchine da stampa 3D. È stata una lotta, perché sapeva a malapena qualcosa sulla tecnologia e la creazione di interi abiti da stampanti 3D su scala domestica non è ancora stata fatta.

2



como es europa

Influenzata da composizioni di pittura triangolare, il suo primo pezzo fu una giacca rossa. utilizzando un software di rendering 3D chiamato blender, ha appena prodotto file che Danit ha iniziato a sperimentare con una varietà di materiali e stampanti. Oltre all'aiuto degli esperti di stampa 3D Techfactoryplus e XLN , ha messo le mani su una diversa stampante plastica acido polattico (PLA).

3

Il materiale non è risultato di suo gradimento perché era fragile e poco flessibile. Dopo nove mesi di esperimenti e sviluppi, si è ritrovata Filaflex , una plastica resistente e molto flessibile, con la quale ha stampato la sua giacca rossa. Espandendo il suo primo pezzo, ha progettato tessuti più elaborati, è riuscita a creare una collezione completa.

fotos históricas raramente vistas no adecuadas para libros de historia

4

Ci sono volute 2000 ore per stampare utilizzando witbox, stampanti 3D domestiche e include scarpe per ogni pezzo. Danit Peleg spera che l'industria della moda abbracci la stampa 3D per la sua personalizzazione e capacità di produrre abbigliamento ovunque, e attende con impazienza il momento in cui gli abiti possono essere stampati semplicemente a casa.

5
6
7
8
9
10
undici

attraverso designboom . Foto per gentile concessione di Daria Retiner.

playboy playmate sara jean underwood
(Visitato 1 volte, 1 Visite oggi)
Categoria
Raccomandato
Messaggi Popolari